San Gerardo Maiella
A+ A A-
  • San Gerardo
    • Vita di San Gerardo Maiella

      Vita di S. Gerardo Maiella

      vita san gerardo maiella copertina libro

      di P. Claudio Benedetti

      Vita di S. Gerardo Maiella laico professo
      Casa editrice: Tip. S. Gerardo Majella, Materdomini
      Data di pubblicazione: 1928 - 4ª edizione


      Dalla Prefazione al libro:
      Ecco la ragione perchè da ogni parte si chiede la Vita intera di S. Gerardo, e le edizioni seguono alle edizioni con un crescendo addirittura consolante.
      Perciò, esaurita la precedente edizione, mettiamo mano a questa quarta. Ma quale riprodurremo?
      Vite del Santo ce ne sono moltissime e tutte belle, tutte iridescenti della luce del soprannaturale.
       
      Abbiamo pensato riprodurre quella che fu stampata nell'occasione della Canonizzazione del Santo, scritta dal Postulatore della causa, P. Claudio Benedetti, vita completa in ogni sua parte.

    • Storia Meravigliosa di San Gerardo

      Storia Meravigliosa di San Gerardo Maiella

      storia meravigliosa san gerardo

      di Ferrante Nicola

      Storia Meravigliosa di San Gerardo Maiella
      Editore : Coletti
      Lingua: : Italiano
      1 gennaio 1965

    • San Gerardo Maiella - Comparelli

      S. Gerardo Maiella - P. Paolo Comparelli

      cop comparelli

      di P. Paolo Comparelli

      Compendio della vita di San Gerardo Maiella
      Casa editrice San Gerardo Maiella
      19 Marzo 1963.

    • San Gerardo Maiella di Tommaso Nuovo

      San Gerardo Maiella di Tommaso Nuovo

      cop san gerardo maiella

      di Tommaso Nuovo

      Vita di S. Gerardo Maiella
      La vita di Gerardo Maiella, Missionario Redentorista
      Invocato in tutto il mondo come il Santo delle mamme e dei bambini.

    • S. Gerardo Maiella - Edizioni Paoline

      S. Gerardo Maiella - Edizioni Paoline

      cop san gerardo edizioni paoline

      di D. Pilla

      S. Gerardo Maiella
      Edizioni Paoline
      Bari 4 Maggio 1957
      Mons. Michele Samarelli, Vic. Gen.
      Stampato nella tip. della P. S S. P. -Bari, Via Vassalo 35.

    • In cammino con Gerardo Maiella

      In cammino con Gerardo Maiella

      in cammino con gerardo maiella copertina

      di Mons. Giustino d'Addezio

      L'autore: parroco a Muro Lucano, città natale di San Gerardo Maiella, Dottore in Sacra teologia, «utroque jure», Pedagogia, e ordinario di Psicologia sociale, Vicario Giudiziale della diocesi di Potenza - Muro Lucano - Marsiconuovo, direttore regionale dell'Ufficio Scuola e Pastorale scolastica, membro di consulte CEI. Attualmente Vicario Giudiziale, della Diocesi di Potenza - Muro Lucano – Marsico nuovo e Presidente del Capitolo Concattedrale di Muro Lucano.
      Anno pubblicazione: 2008

    • Gerardo Maiella - santo del popolo

      Gerardo Maiella - santo del popolo

      gerardo maiella santo del popolo

      di Mons. Giustino d'Addezio

      Nato a San Fele (Pz) il 28/05/1941, parroco a Muro Lucano, paese natio di San Gerardo Maiella, dottore in Sacra Teologia"utroque jure" , ordinario di Pedagogia sociale nelle scuole statali, direttore regionale dell'ufficio scuola e ufficio catechistico, consultore diocesano, membro della Consulta C.E.I., consigliere di amministrazione dell' Istituto Centrale Sostentamento Clero, Presidente Nazionale della Federazione del Clero Italiana. Attualmente Vicario Giudiziale, della Diocesi di Potenza - Muro Lucano – Marsico nuovo e Presidente del Capitolo Concattedrale di Muro Lucano. Anno pubblicazione: 1995

    • Cenni San Gerardo Maiella Laico Liguorino

      San Gerardo Maiella Laico Liguorino

      san gerardo maiella laico liguorino

      Sac. Ermanno Malinconico

      BREVI CENNI BIOGRAFICI di SAN GERARDO MAIELLA LAICO LIGUORINO E RACCOLTA DI PREGHIERE per ottenere il suo patrocinio
      NAPOLI PRESSO FERD. DEL GIUDICE - MILANO - TIPOGRAFIA SANTA LEGA EUCARISTICA
      Data di pubblicazione: 1913


      Prefazione al libro:
      Tra i varii ed utili libretti pubblicati sotto il grazioso titolo « Stille di rugiada » allo scopo di diffondere la divozione di questo o di quel Santo e di esporre in modo popolare tante dottrine sacre, non doveva mancare quello di S. Gerardo Maiella.
      Oramai la sua divozione e protezione, tanto diffusa, ben può dirsi una benefica stilla di rugiada, perché solleva i poveri tribolati e li conforta.
      Il modesto compilatore di questo libriccino non ad altro mira che a diffondere maggiormente la divozione di S. Gerardo Maiella, ed è sicuro che quanti leggeranno i pochi cenni storici della sua vita presto lo sceglieranno a loro Santo protettore e, pregandolo, ne sperimenteranno il valido aiuto.
      N.B. I prodigi e fatti straordinari esposti nella presente biografia sono stati rilevati dalla storia del Santo, compilata per la sua Canonizzazione.
       
      IN ONORE DI SAN GERARDO MAIELLA LAICO PROFESSO della Congregazione del SS. Redentore

      1. O degnissimo Figlio di S. Alfonso, amabilissimo S. Gerardo che, tra i gigli dell'innocenza più immacolata e le spine della penitenza più aspra, trasformato dalla carità in immagine vivente di Gesù Cristo, si bene rispecchiaste in voi le divine sue virtù, specialmente l'umiltà e l'ubbidienza sino alla morteo: -Deh! fate che a vostra imitazione, abbracciati ancor noi alla croce, ci risolviamo finalmente una volta a seguire gli esempii lasciatici dal Redentore, convinti di quella gran verità che il rendersi a Lui conformi in questa vita è l'unica via per giungere a godere e regnare con Dio nel Cielo. Pater, Ave, Gloria.

      2. O S. Gerardo, che, per l'amore ardentissimo di carità onde in tutta la vita studiaste il gran libro che è Gesù Crocifisso, foste si chiaramente illuminato a comprendere la sapienza celeste ascosa nella follia della croce, che, santamente uscito fuor di voi stesso, altra ricchezza non voleste che la povertà e nudità della croce, altro onore non ambiste che i suoi obbrobrii éd ignominie, nè altro piacere più gustaste in vita che i tormenti e le agonie del Calvario: -deh ! vi prenda pietà di noi che, vivendo in un secolo di falsa scienza e di sfrenate passioni, siam di continuo esposti a perdere il prezioso dono della Fedea; affinchè, rischiarato il nostro intelletto a comprendere le cose che sono dello spirito, ritempriamo il cuore a gustare ed amare i veri beni del Cielo. Pater, Ave, Gloria.

      3. O S. Gerardo che, morendo nel fior degli anni, poteste ad imitazione del divin Redentore con verità protestare a Dio che quanto avevate fatto e detto in vita, tutto avevate fatto e detto per gloria sua, onde -morivate contento, non avendo cercato che la gloria sua e la sua sola volontà: -deh ! impetrate a noi che in tutte le azioni operando sempre per questi fini santissimi, sappiamo pur nelle avversità rassegnarci alle divine disposizioni. E come voi, inteso solo alla gloria di Dio e all'adempimento perfetto della sua volontà, meritaste che Iddio s'impegnasse in terra a glorificarvi innanzi agli uomini e compire i vostri minimi desiderii co' più stupendi prodigii, che continuate ora dal cielo ad operar senza numero a pro dei vostri devoti: -deh!, o S. Gerardo, spiegate anche su di noi la potenza della vostra intercessione e ci ottenete da Dio le grazie più necessarie alla nostra salute (e quella ancora .... per cui istantemente vi supplichiamo), affinchè possiamo,quandochessia, sperimentare gli effetti della vostra carità e della vostra potenza insiem con voi nel santo Paradiso.

      Cosi sia. Pater, Ave, Gloria. xr. Ora pro nobis, Sancte Gerarde.

      Ut digni efficiamur promissionibus Christi.

      OREMUS. Deus, qui Beatum Gerardum a juventute sua ad Te attrahere et 1magini Fili Tui Crucifixi conformem fieri voluisti; tribue, quaesumus, ut ejus exempla sectantes in eamdem imaginem trasformemur.. Per eumdem Christum Dominum nostrum. Amen.

    • Beato Gerardo Maiella

      Beato Gerardo Maiella

      beato gerardo maiella copertina

      Padre. M. Hamez

      ASSOCIAZIONE DEL BEATO GERARDO MAIELLA - STATUTI, PRATICHE, ESERCIZI DI PIETÀ PER IL PADRE. M. HAMEZ DELLA CONGREGAZIONE DEL SS. REDENTORE (TRADUZIONE DAL FRANCESE) 3. Edizione
      AVELLINO STAB. TIPOGRAFICO FRATELLI MAGGI
      Data di pubblicazione: 1903


      Prefazione al libro:

      ASSOCIAZIONE DEL BEATO GERARDO MAIELLA CANONICAMENTE DIRETTA NELLA CHIESA DEI PADRI REDENTORISTI in MATERDOMlNI di Caposele ove riposano le reliquie del Beato
      AGGREGAZIONE Il dì dell'anno 19 è stato ricevuto qual Membro dell' Associazione.
      APPROVAZIONE: Autorizzo ben volentieri il R. P. Hamez a pubblicare il suo pio opuscolo sull'Associazione del B. Gerardo Maiella, e fo voti pel successo di quest'opera di zelo. Antony, il 16 Aprile 1902. D. Castelain Sup. prov.
      Imprimatur: Parisiis, die 18 Aprilis 1902. G. Lefebvre Vie. Gen,

      Si esortano ancora i fedeli ad occuparsi con tutto fervore alla diffusione della Pia Unione del B. Gerardo eretta in Caposele, la. quale ha per iscopo di onorare sempre più il Beato, ottenne il suo patrocinio sopra le famiglie cristiane, implorare spirito di religione e di pietà, ed impetrare a tutti i Confratelli la grazia della buona morte.

      In questi tempi di depravazione, oh! quanto vale un'opera siffatta, stringendo la medesima a migliaia a migliaia i fedeli intorno al Santo delle grazie formandone una sola famiglia unita e compatta, pronta a zelare la gloria di Dio. e la causa della Chiesa.
      Ogni ascritto pagando una volta sola cent. 60 avrà in dono:
      1° un bel medaglione di nickel inargentato del B. Gerardo;
      2° il presente opuscoletto tradotto dal francese intitolato a: " Associazione del B. Gerardo Maiella, contenente statuti, pratiche, esercizi di pietà ed una bella incisione del Beato ecc,

      Coloro poi che desiderassero non il medaglione ordinario, ma speciale, se lo vorranno di alluminio, pagheranno cent. 75 invece di 60 per l'associazione, 1e tutto di argento L. 4,50.

      Rivolgersi per l'associazione al Rettore del Santuario in Materdomini di Caposele, al medesimo si rivolgano coloro che desiderano fare acquisti di oggetti di devozione del B. Gerardo - Si spedisce gratis il catalogo a chi ne fa richiesta.

    • Beatn Racconti Gerardini

      Racconti Gerardini

      racconti gerardini copertina

      Umberto della Gala

      Editrice San Gerardo
      Stampa Valsele Tipografica s.r.l.
      83040 Materdornini (AV) Tel. 0827 /58100
      Ristampa | Presso: Materdomini
      Data di pubblicazione: 1996


      Prefazione al libro:

      Questi "Racconti gerardini", già pubblicati a puntate sulla Rivista "S. Gerardo" di Materdomini (AV), sono stati raccolti in un volume unico.
      Anche se ciascun "Racconto" ha una fisionomia completa, essi sono, tuttavia, legati in ordine cronologico, così da formare una biografia completa di S. Gerardo Maiella, Fratello Coadiutore Redentorista.
      Sotto la forma letteraria del genere narrativo, tutti gli episodi sono delle ricostruzioni storiche, ricavate da documenti genuini.
      Ci siamo premurati di sfrondare alquanto i viluppi enfatici delle convenzionali oleografie del Santo, e presentarlo in una dimensione più realistica: un Gerardo semplice, gioviale, innamorato di Dio, dei fratelli, delle bellezze del creato ...
      Vorremmo nutrire la pretensione di provocare nei nostri lettori, più che le ammirate devozioni per il Divo Taumaturgo, una vivace simpatia per Gerardo, nostro fratello, e sentircelo accanto ai nostri disorientati giorni, ad infonderci nell'anima l'entusiasmo della sua giovinezza inebriata di Cristo.

      Umberto della Gala

  • Altri
    • La Sacra Bibbia

      La Sacra Bibbia

      catechismo

      La Bibbia (dal greco antico βιβλίον, plurale βιβλία biblìa, che significa "libri" è il testo sacro della religione cristiana ed ebraica. È formata da libri differenti per origine, genere, composizione, lingua, datazione e stile letterario, scritti in un ampio lasso di tempo, preceduti da una tradizione orale più o meno lunga e comunque difficile da identificare, racchiusi in un canone stabilito a partire dai primi secoli della nostra era


      La Bibbia (dal greco antico βιβλίον, plurale βιβλία biblìa, che significa "libri") è il testo sacro della religione ebraica e di quella cristiana. È formata da libri differenti per origine, genere, composizione, lingua, datazione e stile letterario, scritti in un ampio lasso di tempo, preceduti da una tradizione orale più o meno lunga e comunque difficile da identificare, racchiusi in un canone stabilito a partire dai primi secoli della nostra era.
      Diversamente dal Tanakh (Bibbia ebraica), il cristianesimo ha riconosciuto nel suo canone ulteriori libri scritti in seguito al "ministero" di Gesù. La Bibbia cristiana, quindi, risulta suddivisa in: Antico Testamento (o Antica Alleanza), corrispondente alla Bibbia ebraica, e Nuovo Testamento (o Nuova Alleanza), che descrive l'avvento del Messia e le prime fasi della predicazione cristiana.
      La parola "Testamento" presa singolarmente significa "patto", un'espressione utilizzata dai cristiani per indicare i patti stabiliti da Dio con gli uomini per mezzo di Mosè (antico testamento) e poi per mezzo di Gesù (nuovo testamento).
    • Enciclica Lumen Fidei

      Enciclica Lumen Fidei

      lumen fidei

      di Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

      Al termine dell'Anno della Fede, la prima, attesissima enciclica di Papa Francesco, dedicata alla fede cristiana e all'identità dei credenti.
      Anno pubblicazione: 2013


      Lumen fidei è la prima enciclica di papa Francesco, pubblicata il 29 giugno 2013, nell'anno della fede. Il testo della lettera enciclica è stato iniziato da papa Benedetto XVI durante il suo pontificato, poi consegnato al suo successore Francesco che ne ha esteso e firmato il lavoro.
      In essa viene affrontato il tema della fede, in continuità con le due precedenti encicliche di papa Benedetto XVI, Deus caritas est e Spe salvi, dedicate rispettivamente alla carità e alla speranza, chiudendo così la trilogia sulle virtù teologali.
    • Catechismo della Chiesa Cattolica Romana

      Catechismo della Chiesa Cattolica

      catechismo

      Il Catechismo della Chiesa cattolica è l'esposizione ufficiale della catechesi della Chiesa cattolica in una grande sintesi di tutta la sua dottrina cattolica.
      Venne approvato in prima stesura da papa Giovanni Paolo II con la costituzione apostolica Fidei Depositum (11 ottobre 1992) e in forma definitiva il 15 agosto 1997 con la lettera apostolica Laetamur Magnopere.
      Anno pubblicazione: 1992


      Il Catechismo della Chiesa cattolica (abbreviato con CCC) è l'esposizione ufficiale degli insegnamenti della Chiesa cattolica, forse il più grande tentativo di sintesi positiva di tutta la sua dottrina. È un corposo volume di oltre 900 pagine.
      È stato approvato da Papa Giovanni Paolo II in prima stesura con la costituzione apostolica Fidei depositum (11 ottobre 1992) e in forma definitiva il 15 agosto 1997 con la lettera apostolica Laetamur magnopere. Questi due documenti riportano ulteriori dettagli su chi ha richiesto questo nuovo catechismo, sui motivi per cui è stato approntato, e sul metodo di lavoro adottato dalla commissione, nonché sul suo valore dottrinale.
    • Catechismo della Chiesa Cattolica Compendio

      Catechismo della Chiesa Cattolica compendio

      catechismo

      Il libro-sintesi della fede cattolica, fortemente voluto da Giovanni Paolo II e realizzato da Benedetto XVI che firma la divulgazione del Compendio. I contenuti della fede cristiana per le donne e gli uomini di oggi, esposti in modo chiaro e semplice.
      Anno pubblicazione: 2005


      Vengono affrontati con coraggio i grandi problemi del mondo contemporaneo, rendendo omaggio al progresso scientifico, appellandosi alla coscienza e ai diritti della persona

      La grande utilità e preziosità di questo dono è confermata anzitutto dalla positiva e larga accoglienza, che esso ha avuto presso l’episcopato, al quale era primariamente indirizzato come testo di riferimento sicuro e autentico per l’insegnamento della dottrina cattolica, e in particolare per l’elaborazione dei catechismi locali. Ma è confermata anche dalla favorevole e grande accoglienza ad esso riservata da parte di tutte le componenti del Popolo di Dio, che l’hanno potuto conoscere ed apprezzare nelle oltre cinquanta lingue, in cui è stato finora tradotto.
      Ora con grande gioia approvo e promulgo il Compendio di tale Catechismo.

      Esso era stato vivamente auspicato dai partecipanti al Congresso Catechistico Internazionale dell’ottobre 2002, che si erano fatti interpreti in tal modo di un’esigenza molto diffusa nella Chiesa.
      Il mio compianto Predecessore, accogliendo tale desiderio, ne decise nel febbraio 2003 la preparazione, affidandone la redazione a una ristretta Commissione di Cardinali, da me presieduta, e affiancata da alcuni esperti collaboratori. Nel corso dei lavori, un progetto di tale Compendio è stato sottoposto al giudizio di tutti gli Eminentissimi Cardinali e dei Presidenti delle Conferenze Episcopali, che nella stragrande maggioranza l’hanno favorevolmente accolto e valutato.
    • Bz Gennaio - Perfetto Leggendario

      Gennaio - Il Perfetto Leggendario

      gennaio perfetto leggendario copertina

      Romualdo Gentilucci

      Il Perfetto Leggendario ovvero Vite de Santi per ciascun giorno dell'anno
      Ornate ed arricchite di altrettante tavole all'acquarella Vol. I°
      Tipografia della Minerva
      Roma Prima Edizione Premiata
      La presente edizione gode il privilegio di proprietà e per l’estero è posto sotto la salvaguardia della Convenzione pubblicata colla Notificazione dell'Eminentissimo sig. Cardinale Lambruschini Segretario di Stato del giorno 20 Novembre 1840.
      Data di pubblicazione: 1841


      Prefazione al libro:

      A LUIGI LAMBRUSCIIINI PRETE CARDINALE DEL TITOLO DI SAN CALISTO ABATE COMMENDATARIO E ORDINARIO DI SANTA MARIA DI FARFA E DI SAN SALVATOR MAGGIORE SEGRETARIO DI STATO E DEI BREVI DELLA SANTIT A DI NOSTRO SIGNORE BIBLIOTECARIO DI SANTA CHIESA PREFETTO DELLA SACRA CONGREGAZIONE DEGLI STUDI GRAN PRIORE IN ROMA DELL' ORDINE GEROSOLIMITANO GRAN CANCELLIERE DELL' ORDINE DI SAN GREGORIO GRAN CROCE DELL'ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO PROTETTORE DEGLI ANTICHI E NUOVI STATI SARDI DELL'ACCADEMIA TEOLOGICA NELL' UNIVERSITA ROMANA DELL'INSTITUTO DEI FRATELLI DELLE SCUOLE CRISTIANE DEI COLLEGI LIEGESE E UMBRO FUCCIOLI EC. EC. EC. EMINENTISSIMO PRINCIPE

      La benigna accoglienza accordata dal pubblico al presente Leggendario mi rende ardito intitolarne questo primo Volume all' Eminenza Vostra Reverendissima. Ansioso di aggiungergli fregio non comune mi parve accorto divisan1ento il porlo sotto l' auspicio di un Grande , il quale gustandone si compiaccia delle materie in esso trattate. Anelando a tale scopo a chi primieramente se non all'Eminenza Vostra poteva elevarsi il nostro pensiero? Le tavole con ogni studio artistico delineate in queste biografie de' Santi si propongono di rendere vie più eloquenti e profittevoli, parlando ai sensi, gli esempi di evangelica virtù onde rifulsero gli Eroi dell'augusta nostra religione.

      Ed Ella, Eminentissimo, lasci pur che lo dica senza che se ne adombri modestia sia che si riguardi il dotto insegnante Barnabita, o il fervido ed eloquente Presule, o il Porporato provido Ministro, sempre ebbe l'animo inteso a migliorare la mente ed il cuore degli affidati al suo senno. Guarentigia del 111io dire, per non mettere in mezzo assai cose, sono la direzione di tutti gli studi nello Stato, gli scritti già riprodotti colla stampa, le generose largizioni e gli adatti ordinamenti onde Farfa e san Salvatore Maggiore hanno di presente novello decoro nel rigenerato Seminario abaziale, e nell'aperto asilo de' Passionisti. Il perché io mi permetto affermare che se la prof onda cognizione degli uomini e del secolo Le conciliarono riverenza personale come sul Tevere, così sul Sebeto sull' Arno sulla Dora sulla Senna; se la coltura letteraria e scientifica dell'ingegno Le meritò l'incarico di Bibliotecario di santa Chiesa e di Segretario de' Brevi Pontificii; se la perspicacia delle viste politiche Le assegnò un primo seggio tra i Moderatori del Principato, e Le fece conseguire il plauso dell'uni versale e la soddisfazione del Monarca: il savio ed arduo regime della crescente generazione sulle vie dell' onesto e del sapere, come quelle che hanno la massima influenza nel pubblico e privato benessere, iscriverà il di Lei Nome allato dei più distinti benefattori dell' uman genere! ... Io frattanto vo superbo di poterne adornare queste pagine consecrate ai Prototipi della beneficenza, di quella primogenita figlia dell' Onnipotente mandata sulla terra perché non manchino di celeste conforto i mortali.

      E baciandole la sacra Porpora col più profondo ossequio e venerazione ho l'alto onore di essere

      Di Vostra Eminenza Reverendissima

      Roma 21 Giugno 1841

      Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servitore
      Romualdo Gentilucci

Cancellazione dati iscrizione

Inserisci il numero di cellulare e\o la mail con cui ti sei registrato e clicca sul tasto in basso

CHIUDI
CONTINUA

INFORMATIVA PRIVACY

Lo scopo della presente Informativa Privacy è di informare gli Utenti sui Dati Personali, intesi come qualsiasi informazione che permette l’identificazione di una persona (di seguito Dati Personali), raccolti dal sito web www.sangerardomaiella.it (di seguito Sito).
La presente Informativa Privacy è resa in conformità alla vigente normativa in materia dei Dati Personali per gli Utenti che interagiscono con i servizi del presente Sito nel quadro del Regolamento Ue 2016/679.

Il Titolare del Trattamento, come successivamente identificato, potrà modificare o semplicemente aggiornare, in tutto o in parte, la presente Informativa; le modifiche e gli aggiornamenti saranno vincolanti non appena pubblicati sul Sito. L’Utente è pertanto invitato a leggere l’Informativa Privacy ad ogni accesso al Sito.

Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate all’Informativa Privacy, l’Utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questo Sito e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri Dati Personali.

  1. Dati Personali raccolti dal Sito
    • Dati Personali forniti volontariamente dall’Utente

      L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del Sito predisposte per particolari servizi a richiesta.
      L’Utente è libero di fornire i Dati Personali per richiedere i servizi eventualmente offerti dal Titolare. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

    • Dati Personali raccolti tramite cookie:

      Nel Sito viene fatto uso di cookie strettamente essenziali, ossia cookie tecnici, di navigazione, di performance e di funzionalità.
      I cookie sono informazioni inserite nel browser, fondamentali per il funzionamento del Sito; snelliscono l’analisi del traffico su web, segnalano quando un sito specifico viene visitato e consentono alle applicazioni web di inviare informazioni a singoli Utenti.
      Nessun dato personale degli Utenti viene in proposito acquisito dal Sito.
      Non viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.
      L’uso dei cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’Utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione, necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito.
      I cookie di sessione utilizzati in questo Sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli Utenti e non consentono l’acquisizione di Dati Personali identificativi dell’Utente.

  2. Finalità e Base giuridica del Trattamento

    I Dati Personali raccolti possono essere utilizzati per finalità di registrazione dell’Utente, ossia per consentire all’Utente di registrarsi al Sito così da essere identificato. Base giuridica di questo trattamento è il consenso liberamente espresso dall’Utente interessato.
    I Dati Personali forniti dagli Utenti che inoltrano richieste o intendono utilizzare servizi eventualmente offerti tramite il Sito, nonché ricevere ulteriori specifici contenuti, sono utilizzati al solo fine di dare riscontro alle richieste o eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario. Base giuridica di questi trattamenti è la necessità di dare riscontro alle richieste degli Utenti interessati o eseguire attività previste dagli eventuali accordi definiti con gli Utenti interessati.
    Con il consenso espresso dell’Utente i dati potranno essere usati per attività di comunicazione commerciale relativi ad offerte di eventuali servizi offerti dal Titolare. Base giuridica di questo trattamento è il consenso liberamente espresso dall’Utente interessato.
    Al di fuori di queste ipotesi, i dati di navigazione degli utenti vengono conservati per il tempo strettamente necessario alla gestione delle attività di trattamento nei limiti previsti dalla legge.
    È sempre possibile richiedere al Titolare di chiarire la base giuridica di ciascun trattamento all’indirizzo info@sangerardomaiella.it.

  3. Modalità di trattamento

    Il Trattamento dei Dati Personali viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Il Trattamento viene effettuato secondo modalità e con strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei Dati Personali.

    In alcuni casi potrebbero avere accesso ai Dati Personali anche soggetti coinvolti nell’organizzazione del Titolare (quali per esempio, amministratori di sistema, ecc.) ovvero soggetti esterni (come società informatiche, fornitori di servizi, hosting provider, ecc.). Detti soggetti all’occorrenza potranno essere nominati Responsabili del Trattamento da parte del Titolare, nonché accedere ai Dati Personali degli Utenti ogni qualvolta si renda necessario e saranno contrattualmente obbligati a mantenere riservati i Dati Personali.

  4. Luogo

    I Dati Personali sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il Titolare al seguente indirizzo email info@sangerardomaiella.it oppure al seguente indirizzo postale Via Trinità 41, 85054 Muro Lucano (PZ).

  5. Diritti dell'Utente

    Gli Utenti possono esercitare determinati diritti con riferimento ai Dati Personali trattati dal Titolare. In particolare, l’Utente ha il diritto di:

    • revocare il consenso in ogni momento;
    • opporsi al trattamento dei propri Dati Personali;
    • accedere ai propri Dati Personali e alle informazioni relative alle finalità di trattamento;
    • verificare e chiedere la rettifica;
    • ottenere la limitazione del trattamento;
    • ottenere la rettifica o la cancellazione dei propri Dati Personali;
    • ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti;
    • ricevere i propri Dati Personali;
    • proporre reclamo all’autorità di controllo della protezione dei Dati Personali.
  6. Titolare del Trattamento

    Il Titolare del Trattamento è TC65 S.r.l., con sede in Via Trinità 41, 85054 Muro Lucano (PZ), Partita Iva 01750830760, indirizzo email: info@sangerardomaiella.it

Ultimo aggiornamento 27/07/2021