San Gerardo Maiella
A+ A A-
Miracoli di San Gerardo Majella

I prodigi miracolosi di San Gerardo Maiella

San Gerardo Maiella si è dedicato alla novella missionaria in modo particolare dopo aver abbracciato i voti (17 luglio 1752) e le sue opere si sono svolte in particolare tra Deliceto, Napoli e Materdomini. La sua dialettica , la sua esistenza di preghiera, i miracoli, la sua forza di incontrare le coscienze... tutto contribuisce a far convertire coloro che incontra, rispondendo al suo proposito: "O mio Dio, potessi convertirti tanti peccatori quante sono le gocce di acqua...."

Guarigioni ed apparizioni

Sono molti i miracoli attribuiti a San Gerardo Maiella, nella sua breve, ma intensa vita dedita alla misericordia in difesa dei più umili. Già durante l’infanzia, con l’episodio del Panino Bianco, dove un "bambino che sorrideva" porge un panino bianco al giovanissimo Gerardo si intravede la santità che segnerà la sua esistenza. Di li a poco l’episodio dell’Eucarestia, con l’apparizione dell'Arcangelo Michele e un nuovo miracolo. La figura del bambinello ritorna nel “Miracolo del Pozzo”, dove la statua di Gesù Bambino fa da tramite tra lui e il prodigio del ritrovamento delle chiavi disperse in un pozzo. Tanti ve ne saranno ancora di prodigi, da far aumentare sempre più la fama e l’entusiasmo dei fedeli attorno alla figura del missionario redentorista, volto sempre all’ubbidienza cieca e all'umile operosità. La guarigione del figlio dell’orefice Alessandro Piccolo, grazie al segno della croce tracciato sulla sua fronte, ribadisce il legame di San Gerardo Maiella con i più piccoli e indifesi, che ricordiamo lo pone come protettore dei bambini. Ma anche delle gestanti e delle mamme. A tal proposito il Miracolo del Fazzoletto ne è esempio fulgido.

I miracoli e la beatificazione

La procedura canonica per la causa di beatificazione di San Gerardo Maiella poggia le fondamenta sui miracoli del santo. Gli stessi furono alla base anche della canonizzazione del beato Gerardo Maiella, assumendolo alla venerazione come santo nella chiesa universale.
Papa Leone XIII lo dichiarò beato il 29 gennaio 1893; fu poi canonizzato da papa Pio X l'11 dicembre 1904.

Il primo miracolo
Risalente al 5 settembre del 1849 vede protagonista la signorina Anna Maria Teresa Deheneffe, che a causa di una ferita degenerata in tisi, fu costretta all’intervento operatorio, su indicazione del dottor Fallò, da parte professor Daubioul. L’operazione non portò all’esito sperato e solo grazie all’intercessione del venerabile San Gerardo Maiella a cui si rivolse la donna il male fu scongiurato.

Il secondo miracolo
Nel 1467 il fanciullo Lorenzo Riola fu colpito da un grave male, le cui cause erano sconosciute ai medici dell’epoca. Tanto che ormai anche la mamma aveva perso ogni speranza di guarigione, dopo l’ultimo consulto col professor Jacolucci a Napoli, che aveva consigliato ai cari del piccolo di rassegnarsi alla sua prossima fine. Ma grazie alle preghiere rivolte, all’allora beato Gerardo Maiella, il piccolo riuscì a guarire. Raccontò tra l’altro che San Gerardo Maiella gli era apparso in sogno. il dottor De Cristofori, confermò la guarigione miracolosa.

Il terzo miracolo
Orsola Solito, è lei la protagonista del prodigio avvenuto intorno al 1850. Colpita da un tumore al viso, grazie al consiglio di una sua amica, Anna Maria Giancola, molto devota del Venerabile Gerardo Maiella, che le consigliò di ricorrere all'intercessione del fraticello, riuscì a guarire miracolosamente. Il tutto fu certificato dal dottor Maggiulli, famoso medico dell'epoca.

Il quarto miracolo
Il medico Giuseppe Santorelli, all’età di quarant’anni, venne colpito da una forte febbre. I colleghi, il dr. Andrea Cleffi e il dr. Lorenzo Ilaria, gli diagnosticarono una febbre tifoidea, che lo ridusse in fin di via. Ma ecco che, dopo aver affermato che Gerardo gli fosse apparso in sogno, il dottore in agonia mangiò dei pezzettini di una immaginetta che ritraeva il beato. Dopo aver asserito: "Fratel Gerardo mi ha fatto la grazia" la malattia svanì e il dottore si ristabilì completamente.

Cancellazione dati iscrizione

Inserisci il numero di cellulare e\o la mail con cui ti sei registrato e clicca sul tasto in basso

CHIUDI
CONTINUA

INFORMATIVA PRIVACY

Lo scopo della presente Informativa Privacy è di informare gli Utenti sui Dati Personali, intesi come qualsiasi informazione che permette l’identificazione di una persona (di seguito Dati Personali), raccolti dal sito web www.sangerardomaiella.it (di seguito Sito).
La presente Informativa Privacy è resa in conformità alla vigente normativa in materia dei Dati Personali per gli Utenti che interagiscono con i servizi del presente Sito nel quadro del Regolamento Ue 2016/679.

Il Titolare del Trattamento, come successivamente identificato, potrà modificare o semplicemente aggiornare, in tutto o in parte, la presente Informativa; le modifiche e gli aggiornamenti saranno vincolanti non appena pubblicati sul Sito. L’Utente è pertanto invitato a leggere l’Informativa Privacy ad ogni accesso al Sito.

Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate all’Informativa Privacy, l’Utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questo Sito e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri Dati Personali.

  1. Dati Personali raccolti dal Sito
    • Dati Personali forniti volontariamente dall’Utente

      L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del Sito predisposte per particolari servizi a richiesta.
      L’Utente è libero di fornire i Dati Personali per richiedere i servizi eventualmente offerti dal Titolare. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

    • Dati Personali raccolti tramite cookie:

      Nel Sito viene fatto uso di cookie strettamente essenziali, ossia cookie tecnici, di navigazione, di performance e di funzionalità.
      I cookie sono informazioni inserite nel browser, fondamentali per il funzionamento del Sito; snelliscono l’analisi del traffico su web, segnalano quando un sito specifico viene visitato e consentono alle applicazioni web di inviare informazioni a singoli Utenti.
      Nessun dato personale degli Utenti viene in proposito acquisito dal Sito.
      Non viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.
      L’uso dei cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’Utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione, necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito.
      I cookie di sessione utilizzati in questo Sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli Utenti e non consentono l’acquisizione di Dati Personali identificativi dell’Utente.

  2. Finalità e Base giuridica del Trattamento

    I Dati Personali raccolti possono essere utilizzati per finalità di registrazione dell’Utente, ossia per consentire all’Utente di registrarsi al Sito così da essere identificato. Base giuridica di questo trattamento è il consenso liberamente espresso dall’Utente interessato.
    I Dati Personali forniti dagli Utenti che inoltrano richieste o intendono utilizzare servizi eventualmente offerti tramite il Sito, nonché ricevere ulteriori specifici contenuti, sono utilizzati al solo fine di dare riscontro alle richieste o eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario. Base giuridica di questi trattamenti è la necessità di dare riscontro alle richieste degli Utenti interessati o eseguire attività previste dagli eventuali accordi definiti con gli Utenti interessati.
    Con il consenso espresso dell’Utente i dati potranno essere usati per attività di comunicazione commerciale relativi ad offerte di eventuali servizi offerti dal Titolare. Base giuridica di questo trattamento è il consenso liberamente espresso dall’Utente interessato.
    Al di fuori di queste ipotesi, i dati di navigazione degli utenti vengono conservati per il tempo strettamente necessario alla gestione delle attività di trattamento nei limiti previsti dalla legge.
    È sempre possibile richiedere al Titolare di chiarire la base giuridica di ciascun trattamento all’indirizzo info@sangerardomaiella.it.

  3. Modalità di trattamento

    Il Trattamento dei Dati Personali viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Il Trattamento viene effettuato secondo modalità e con strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei Dati Personali.

    In alcuni casi potrebbero avere accesso ai Dati Personali anche soggetti coinvolti nell’organizzazione del Titolare (quali per esempio, amministratori di sistema, ecc.) ovvero soggetti esterni (come società informatiche, fornitori di servizi, hosting provider, ecc.). Detti soggetti all’occorrenza potranno essere nominati Responsabili del Trattamento da parte del Titolare, nonché accedere ai Dati Personali degli Utenti ogni qualvolta si renda necessario e saranno contrattualmente obbligati a mantenere riservati i Dati Personali.

  4. Luogo

    I Dati Personali sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, è sempre possibile contattare il Titolare al seguente indirizzo email info@sangerardomaiella.it oppure al seguente indirizzo postale Via Trinità 41, 85054 Muro Lucano (PZ).

  5. Diritti dell'Utente

    Gli Utenti possono esercitare determinati diritti con riferimento ai Dati Personali trattati dal Titolare. In particolare, l’Utente ha il diritto di:

    • revocare il consenso in ogni momento;
    • opporsi al trattamento dei propri Dati Personali;
    • accedere ai propri Dati Personali e alle informazioni relative alle finalità di trattamento;
    • verificare e chiedere la rettifica;
    • ottenere la limitazione del trattamento;
    • ottenere la rettifica o la cancellazione dei propri Dati Personali;
    • ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti;
    • ricevere i propri Dati Personali;
    • proporre reclamo all’autorità di controllo della protezione dei Dati Personali.
  6. Titolare del Trattamento

    Il Titolare del Trattamento è TC65 S.r.l., con sede in Via Trinità 41, 85054 Muro Lucano (PZ), Partita Iva 01750830760, indirizzo email: info@sangerardomaiella.it

Ultimo aggiornamento 27/07/2021